Gli amici dell’Associazione culturale Helios di Zevio organizzano la terza edizione del Goose Festival che si svolge dal 6 all’8 agosto nel Castello di Zevio, in provincia di Verona. L’evento propone quest’anno un’interessante fotografia del panorama musicale indipendente nazionale, con tre serate caratterizzate da generi musicali abbastanza compatti: il venerdi spazio alle sonorità di ricerca e di contaminazione tra rock ed elettronica, il sabato serata riservata al metal declinato nella sua accezione più underground, mentre la domenica è rivolta ai suoni rock più raffinati con sfumature cantautoriali.

Questo il programma completo delle tre serate:

VENERDI 6 AGOSTO

Ore 19:00 Inaugurazione dell’esposizione Le Arti del Castello, con la presentazione delle opere e degli artisti a cura della critica d’arte Elena Golfetto.
Ore 21:30 Patush (Verona), strumentale
Ore 22:30 Schiele (Vicenza), psycho noise – Scvriveremale
Ore 23:30 Appaloosa (Livorno), math rock/funk – Urtovox

SABATO 7 AGOSTO

Ore 17:00 Apertura dello spazio L’Angolo del Lupo, dedicato ai giochi in scatola e ad altre sorprese ludiche.
Ore 21:30 Eat Me Clown (Treviso), thrash-core, UK Division
Ore 22:30 Corroosion (Torino), death-core, Rising Records
Ore 23:30 Node (Milano), death metal, Scarlet Records

DOMENICA 8 AGOSTO

Ore 18:00 Incontro con la giovane scrittrice veronese Jennifer Bertasini che presenta il suo recente romanzo Mandorle e Arance (Albatros Edizioni, 2010), nel parco del Castello.
Ore 21:30 Antenna Trash (Verona), new wave/funk
Ore 22:30 Intercity (Brescia), rock crepuscolare, Intervista Music
Ore 23:30 …A Toys Orchestra (Salerno), psychedelic pop, Urtovox

Nel parco del Castello si apre un nuovo grande spazio dove sono concetrate diverse attività culturali che vanno ad integrare l’offerta del Goose Festival. Un’esposizione di pittura intitolata Le Arti del Castello, che vede la partecipazione di otto artisti provenienti da Veneto e Lombardia, selezionati sulla base dell’originalità nelle linee di ricerca del loro lavoro. Una video zone intitolata Ai confini del Goose, che propone una selezione di cortometraggi americani di fantascienza. Il Reader’s Corner, una zona relax dotata di scaffali con libri e riviste, divani e un punto assistito dedicato al bookcrossing: domenica 8 agosto alle ore 18:00 incontro con la scrittrice Jennifer Bertasini.

Apertura degli stand gastronomici alle 19:00, inizio concerti alle 21:30. L’ingresso a tutte le serate è gratuito. Ampio parcheggio nella piazza antistante.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale: www.goosefestival.it